I brasiliani

E' d'obbligo dedicare un capitolo a parte alla sua popolazione meravigliosa, vero gioiello di questo immenso paese: sempre pronti a tendere una mano, affrontano la vita con un sorriso perenne sul viso nonostante tanta parte di loro viva in condizioni molto precarie... ed anche quando ne parlano il sorriso né si affievolisce, né scompare!

Difficile vedere un brasiliano triste, depresso, stressato o nervoso: no stress è una delle espressioni più usate, in qualsiasi occasione!

E a proposito di espressioni: pochissime sono le parolacce in portoghese brasiliano rispetto a molte altre lingue, mentre tantissime e coloratissime sono quelle usate per esprimere un parere su situazioni o eventi particolarmente belli: Bom demais, Muito deis, Legal, Massa, Que bom, Tudo joya, Tudo Beleza sono solo alcune tra le parole e frasi che si sentono spesso e volentieri... si perché i brasiliani adorano socializzare quindi aldilà di ogni barriera linguistica, sono i primi a cercare un contatto:-)

Una delle cose che più affascinano è la mentalità riguardo la vita sociale, completamente differente da quella dei paesi cosiddetti “del primo mondo” in cui è l'individuo al primo posto: in Brasile il primo posto lo ha la comunità. Questo concetto è interpretato magnificamente dall'espressione “a gente”: colloquialmente parlando un brasiliano non usa la parola “noi”, ma la sostituisce con la parola “a gente” usando il verbo alla terza persona singolare, come un'unica entità.

Il Brasile ha una società incredibilmente multietnica, un autentico arcobaleno di gradazioni di nocciola racchiuso tra il nero e il bianco. La popolazione brasiliana è, principalmente, discendente di indios, coloni portoghesi, schiavi africani e di diversi gruppi di immigrati, che sono arrivati in Brasile soprattutto fra il 1820 e il 1970. Gli immigrati erano principalmente italiani e portoghesi, ma anche tedeschi, spagnoli, giapponesi e siriani-libanesi.

Gente di tanti colori, discendenti di razze ed etnie diverse convivono amalgamati in questo sterminato Paese e seppur con le loro diversità e le loro differenze sociali sono sempre pronti ad accogliere vecchi e nuovi amici e ad aiutare in caso di bisogno, con un sorriso, con l'allegria e con la gioia di vivere di chi vive giorno per giorno con il sole negli occhi e nel cuore.