Oceano e spiagge da sogno

Tra le meraviglie brasiliane non possiamo non annoverare questi 8.000 chilometri circa di litoranea che corrono incessantemente e quasi ininterrottamente lungo tutto il lato est del paese!

Per non creare false aspettative comunque è bene aprire un capitolo a parte: infatti, chi non è mai stato in Brasile potrebbe aspettarsi la classica spiaggia bianca che si affaccia su un mare chiaro e trasparente e tranquillo, con i lettini sui cui sdraiarsi e prendere il sole... in poche parole i Caraibi, o le Maldive.
Non c'è niente di più lontano: un soggiorno mare in Brasile è completamente diverso!

Intanto il mare in Brasile è oceano aperto la maggior parte delle volte, quindi, anche se pulito e trasparente ha un colore più scuro ed è ondoso. Su 8.000 km ci sono molti punti protetti dalla barriera corallina che serve più a mantenere le acque più tranquille che per andare a vedere i pesci con lo snorkelling... ma si può fare anche quello!
Praticamente la maggior parte delle spiagge sono soggette al fenomeno dell'alta e della bassa marea ogni 6 ore, costantemente, rendendo il bagno marino tranquillo durante la bassa e più divertente con l'alta grazie alle onde.
Infine sulle spiagge brasiliane NON CI SONO i lettini! A parte in quelle zone, tipo Natal, dove sono talmente abituati al turismo, soprattutto italiano, che si sono adeguati alle nostre abitudini: ma generalmente quello che potete trovare su queste spiagge sono le “barracas” bar e ristorantini sulla spiaggia, con sedie e tavolini di plastica sotto un ombrellone striminzito... e generalmente su quel tavolino di plastica troneggia una Skoll o una Schin, le tipiche birre brasiliane e c'è tantissima gente assiepata... via dalla “baraca”... non c'è più nessuno!

Quindi, perché andare al mare in Brasile?

Ecco alcuni tra i tanti perché:

Perché le spiagge sono DA URLO: lunghissime, chilometriche, senza fine e SEMPRE orlate di palme
Perché è un piacere passeggiare sulla sabbia perché è resistente e non si sprofonda
Perché si può camminare per ore senza nemmeno accorgersene
Perché ce ne sono a milioni, una più bella dell'altra ed è un VERO PECCATO perderle
Perché sulle spiagge si vede come vivono i Brasiliani: giocano a calcio con le noci di cocco, a beachvolley e footvolley e sono SEMPRE ALLEGRI, uno spettacolo
Perché ci si può sentire liberi di camminare con qualsiasi tipo di abbigliamento e non sentirsi giudicati
Perché è il paese re dell'informalità, dove si può andare in giro in pareo e bikini o comunque a torso nudo anche di notte
Perché vedere una spiaggia con la bassa e con l'alta marea è come vederne due al prezzo di una
Perché il bagnasciuga con la bassa marea è “luccicoso” a perdita d'occhio
Perché ogni 100 metri la spiaggia si trasforma da deserta a piena di gente
Perché è un piacere sedersi su una sedia di plastica e gustare una birra ammirando la vitalità che ti circonda
Perché i turisti sono comunque meno dei locali... e tutti sorridono!!!!

In realtà è possibile andare avanti all'infinito ma la ragione principale è una:
PERCHE' SULLE SPIAGGE BRASILIANE SI VEDE COME VIVONO I BRASILIANI... e sono comunque loro il vero gioiello di questo paese e da nessuna parte come sulle spiagge si può carpire il loro spirito:-)

Detto tutto questo le spiagge e l'oceano in Brasile sono solo due delle mille componenti di un viaggio in Brasile! Il Brasile NON E' un posto in cui rimanere in villaggio tutto il tempo e basta: chi andasse con quest'idea non coglierebbe mai lo spirito di questo mondo così speciale e tornerebbe a casa pensando di aver buttato via soldi e tempo...  ma solo perché si è perso tutto il resto!!!! Questo è il motivo per cui è così difficile trovare una proposta  in villaggio All Inclusive in Brasile... perché si perderebbe il vero fascino di questo spettacolo della natura chiamato BRASILE